vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Dopo la luna. Oltre la luna.

ISA Topic 2019 - Identità: una, nessuna, centomila

06/12/2019 dalle 10:30 alle 13:00

Dove Sala Conferenze Prof. Marco Biagi - Via Santo Stefano, 119 - Quartiere Santo Stefano

Partecipanti Maria Giulia Andretta, Barbara Cavalazzi, Maura Sandri.

Aggiungi l'evento al calendario

Quel piccolo passo di un uomo, in nome di tutta l’umanità, diventa il simbolo di un era condivisa, di un successo condiviso, di un sogno condiviso. Maria Giulia Andretta ci riporterà indietro negli anni Sessanta tra le eredità tecnologiche e mediatiche della conquista della Luna con uno sguardo particolare ai presupposti e ai cambiamenti sociali che hanno reso l’impresa così popolare e a quei valori che sono ancora oggi alla base degli obiettivi oltre la Luna.

L’esplorazione lunare, oltre ad aver determinato uno slancio ingegneristico senza precedenti, ha aperto lo spazio a nuovi campi d’indagine che ci hanno permesso di conoscere meglio anche il nostro Pianeta. Barbara Cavalazzi spiegherà il ruolo che ha avuto il nostro satellite naturale nell'evoluzione stessa del nostro pianeta, influenzando profondamente le sue prime fasi geologiche, la sua abitabilità e la vita stessa, e illustrerà in che modo le missioni lunari ci hanno dato informazioni preziose anche sulla Terra primitiva. La presenza della Luna è troppo “ingombrante” per essere ignorata.

Il 20 luglio, durante i festeggiamenti del cinquantesimo anniversario del primo allunaggio, è iniziata la missione Beyond che vede coinvolto in prima persona l’astronauta Luca Parmitano, il primo italiano a prendere il comando della Stazione Spaziale Internazionale. Maura Sandri ci parlerà della ISS – di com'è strutturata, come viene gestita, com'è viverci e quali sono gli esperimenti scientifici a cui sta lavorando il nostro connazionale – così come delle nuove frontiere dell’esplorazione spaziale, dalla Luna a Marte, passando per gli asteroidi.

 

Tavola rotonda con

Maria Giulia Andretta, Dipartimento di Storia Culture e Civiltà

Barbara Cavalazzi, Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali, ISA

Maura Sandri, Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)