vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Pioneers, Losers, White Collars: Narratives of Masculinity Among German-Speaking Jews in Palestine / Israel, Prof. Patrick Farges, Università di Parigi 7

Evento ISA Topic "Identità: una, nessuna, centomila"

06/12/2019 dalle 10:00 alle 12:00

Dove Sala Convegni, LILEC, Via Cartoleria 5, Bologna

Partecipanti Patrick Farges, Eva-Maria Thüne, Anna Nissen

Aggiungi l'evento al calendario

Con il Prof. Patrick Farges, Università di Parigi 7

Introduce e modera: Prof. Eva-Maria Thüne e Dott. Anna Nissen

La ri-negoziazione dell’identità in processi di migrazione.

Qualsiasi migrazione lascia un’impronta nel vissuto del singolo essere umano e pone quindi domande sull’identità, tanto più quanto questi processi sono legati a trasformazioni globali profonde. Siamo confrontati con questa situazione nella nostra quotidianità, come attori o come osservatori o testimoni. La domanda quindi come la migrazione influenzi la percezione dell’identità non riguarda solo chi migra e cambia paese, lingua e cultura, riguarda anche chi accoglie e si pone in una relazione con la diversità, integrandola o rifiutandola a vari livelli di strutture materiale e/o simboliche.

Che cosa possiamo imparare in questo momento di transizione di identità personali, sociali e culturali da migrazioni già avvenute, visto che ogni migrazione avviene in costellazioni politiche e culturali specifiche?

Questa  conferenza focalizzerà la questione della migrazione dal punto di vista del genere, specialmente concentrandosi sugli ebrei tedescofoni migrati in Palestina/Israele e sulla ridefinizione della mascolinità conseguente la migrazione.

LINGUA: inglese e tedesco

L'evento rientra nel tema "Identità fluide: rappresentazioni e prospettive storiche e attuali" dell'ISA Topic 2019 "Identità: una, nessuna e centomila".